Dialogo è accettare l'altro come è e come egli stesso si definisce e si presenta a noi, di non cessare di essere se stessi mentre ci si confronta con il diverso, di essere consapevoli che la nostra identità esce arricchita e non sminuita da chi di questa identità non accetta alcuni elementi, magari anche quelli che noi riteniamo fondamentali. La riconciliazione è possibile, tra i cristiani e nella compagnia degli uomini. (Enzo Bianchi, priore della Comunità di Bose)


I cannoni dei gesuiti

di Luigi Malerba

Le polemiche settecentesche sulla questione dei riti, che si può semplificare nell'accusa rivolta ai Gesuiti missionari in Cina di avere forzato l' ideologia cattolica fino ai limiti dell'idolatria, e le proposte di buon governo, o dispotismo illuminato (sortite dalla notizia di un modello cinese che aveva garantito a quel paese la stabilità politica per più di tre millenni) hanno lasciato poche tracce nella coscienza moderna che si andava formando proprio nell' Europa dei Lumi, per merito degli stessi intellettuali che si erano accalorati intorno alle questioni solleva

leggi tutto