Dialogo è accettare l'altro come è e come egli stesso si definisce e si presenta a noi, di non cessare di essere se stessi mentre ci si confronta con il diverso, di essere consapevoli che la nostra identità esce arricchita e non sminuita da chi di questa identità non accetta alcuni elementi, magari anche quelli che noi riteniamo fondamentali. La riconciliazione è possibile, tra i cristiani e nella compagnia degli uomini. (Enzo Bianchi, priore della Comunità di Bose)


Omaggio a Giovanni Battista Pergolesi e Matteo Ricci

di Amalia Coletta

Nei giorni 11-13-16 marzo a Jesi

Omaggio a Giovanni Battista Pergolesi (1710-2010). Nei giorni 11-13-16 marzo in scena gli spettacoli: Macchine del tempo: posto unico non numerato, Armonie fra cielo e terra: posto unico non numerato e Musiche per la Passione.
Ecco il programma:
Celebrazioni Pergolesiane 2010-
Giovedì 11 marzo 2010, ore 21
Jesi, Teatro-Studio V. Moriconi
MACCHINE DEL TEMPO
Omaggio a Giovanni Battista Pergolesi con Gli Onafifetti, Gianfranco Frelli, David e Tommaso Uncini, Diego Donati, Antonio Ramini, Gastone Pietrucci, Scuola di danza classica Mariella Strappa, Scuola di danza moderna Cinzia Scuppa, Linea Club e Carlo Cecchi
Sabato 13 marzo 2010, ore 21
Jesi, Teatro-Studio V. Moriconi
ARMONIE FRA CIELO E TERRA
Concerto in onore di Padre Matteo Ricci e Giovanni Battista Pergolesi musiche di G.B. Pergolesi e D. Zipoli clavicembalo Mariella Guazzaroni soprano Stefania Donzelli, Romina Assenti contralto Isabella Conti tenore Patrizio Saudelli direttore Alfredo Sorichetti Orchestra e Coro del ‘700 Italiano In collaborazione con Diocesi di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia Rotary International Clubs della provincia di Macerata e di Jesi
Martedì 16 marzo 2010, ore 21
Jesi, Cattedrale di San Settimio
MUSICHE PER LA PASSIONE
musiche di A. Vivaldi, G. Ferrandini, G.B. Pergolesi soprano Yetzabel Arias Fernandez mezzosoprano Lucia Cirillo direttore Fabio Bonizzoni.
Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.fondazionepergolesispontini.com


Fonte:

Notiziario Italiano

9 marzo 2010