Dialogo è accettare l'altro come è e come egli stesso si definisce e si presenta a noi, di non cessare di essere se stessi mentre ci si confronta con il diverso, di essere consapevoli che la nostra identità esce arricchita e non sminuita da chi di questa identità non accetta alcuni elementi, magari anche quelli che noi riteniamo fondamentali. La riconciliazione è possibile, tra i cristiani e nella compagnia degli uomini. (Enzo Bianchi, priore della Comunità di Bose)


Marche: Padre Matteo Ricci in mostra da Shanghai a Nanchino

hanghai ospitera' la piu' grande Esposizione Universale della storia; ricorrono i 40 anni di relazioni diplomatiche tra Italia e Repubblica Popolare Cinese e si celebra il IV centenario dalla morte di Padre Matteo Ricci, il gesuita marchigiano che apri' la via verso oriente. In questo scenario il Presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, ha sostenuto il Progetto Padre Matteo Ricci ritenendo che sia un ottimo passpartout per la Cina, territorio sul quale - d'intesa con le Camere di Commercio - la Regione Marche era gia' penetrata attraverso l'istituzione di 4 desk a Shanghai, Kunmig, Xiamen e Nanchino per assicurare al sistema di imprese, la necessaria assistenza tecnica e sostegno logistico. ''Questo evento, che grazie all'impegno della Regione porta in Cina le Marche, e con esse tutta l'Italia, si ascrive di diritto - ha detto il presidente delle Marche Gian Mario Spacca - tra alle mostre internazionali piu' importanti del 2010. Il missionario gesuita e' un marchigiano, ma l'accoglienza ricevuta in Cina dimostra che questa figura appartiene al mondo e che il suo messaggio di pace e' ancora oggi di grandissima attualita'.

Grazie proprio alla sua lezione in tema di diplomazia siamo riusciti a stabilire un solido rapporto di amicizia tra le Marche e la Cina, mercato strategico per le nostre imprese''.

Dopo il successo di pubblico e di critica ottenuto a Pechino, la seconda tappa e' stata inaugurata a Shanghai il 2 aprile.

Successivamente sara' la volta di Nanchino, Nanjing Museum, dal 4 giugno al 25 luglio 2010.


Fonte:

ASCA

19 maggio 2010