Dialogo è accettare l'altro come è e come egli stesso si definisce e si presenta a noi, di non cessare di essere se stessi mentre ci si confronta con il diverso, di essere consapevoli che la nostra identità esce arricchita e non sminuita da chi di questa identità non accetta alcuni elementi, magari anche quelli che noi riteniamo fondamentali. La riconciliazione è possibile, tra i cristiani e nella compagnia degli uomini. (Enzo Bianchi, priore della Comunità di Bose)


“…e capirono che arrivava da molto lontano.” 4° Concorso Letterario Nazionale “Il Salice Narrante”

Il CGS Vittorio Bachelet onlus presenta la 4° edizione del concorso letterario nazionale per narrativa breve IL SALICE NARRANTE.

L’evento è realizzato in collaborazione con la Consulta Giovani del comune di Tolentino, con il contributo della casa editrice Edizioni Montag e con il patrocinio del Comune di Tolentino e della Commissione Diocesana per le Celebrazioni del IV Centenario di Padre Matteo Ricci s.j.

Il tema di questa quarta edizione è “… E CAPIRONO CHE ARRIVAVA DA MOLTO LONTANO ”. La realizzazione del concorso si svolge in concomitanza con le Celebrazioni per il IV Centenario di P. Matteo Ricci, gesuita, matematico e cartografo maceratese morto a Pechino nel 1610. L’evento servirà a dare risalto a un tema dal fascino intramontabile fortemente legato alle vicende umane e religiose del gesuita: IL VIAGGIO.

Il concorso, esclusivamente di narrativa, è diviso in 2 sezioni:
a) Sezione giovani (gratuita)– riservata a tutti gli iscritti alle scuole secondarie di secondo grado della provincia di Macerata
b) Sezione generale – aperta a tutti

La SCADENZA la presentazione delle opere è prevista entro le 24.00 di SABATO 26 GIUGNO 2010

Per informazioni su bando, montepremi, cerimonia di premiazione
IL SALICE NARRANTE
concorso@ilsalicenarrante.it
www.ilsalicenarrante.it

oppure

CGS VITTORIO BACHELET ONLUS
347.3126734
posta@cgsbachelet.org
ww.cgsbachelet.org


Fonte:

il blog dei giovani dei Monti Azzurri

26 maggio 2010