Dialogo è accettare l'altro come è e come egli stesso si definisce e si presenta a noi, di non cessare di essere se stessi mentre ci si confronta con il diverso, di essere consapevoli che la nostra identità esce arricchita e non sminuita da chi di questa identità non accetta alcuni elementi, magari anche quelli che noi riteniamo fondamentali. La riconciliazione è possibile, tra i cristiani e nella compagnia degli uomini. (Enzo Bianchi, priore della Comunità di Bose)


Concorso musicale della scuola Liviabella, mercoledì la premiazione

Mercoledì prossimo (2 giugno), alle 17,30, al teatro Don Bosco, si terrà la cerimonia di premiazione del 5° concorso musicale a tema "A maggior gloria di Dio", organizzato dalla scuola di musica Liviabella in collaborazione con lo Sferisterio Opera Festival e con il patrocinio di Comune e Provincia di Macerata.

Il concorso, che quest'anno si lega alle celebrazioni per la ricorrenza di padre Matteo Ricci, si è rivolto alle scuole di ogni ordine e grado di Macerata e provincia e ha visto la partecipazione di tre scuole superiori (l'Istituto si istruzione superiore "F. Filelfo" di Tolentino, il Liceo socio - psico - pedagogico di Cingoli e il Liceo "Leonardo Da Vinci" di Civitanova Marche), due scuole medie (l'Istituto comprensivo "P. Tacchi Venturi" di San Severino e la scuola media "P. Matteo Ricci" di Montecosaro) e due scuole primarie (il Circolo didattico via Tacito e l'Istituto "San Giuseppe" di Macerata).

A tutte le scuole che hanno partecipato al concorso verrà consegnato un attestato di partecipazione, inoltre i vincitori di ciascuna categoria riceveranno un ulteriore riconoscimento sabato 5 giugno al concerto finale della Rassegna organizzata dallo Sferisterio Opera Festival, presso il teatro comunale di Matelica, alle ore 21.


Fonte:

Vivere Macerata

31 maggio 2010