Dialogo è accettare l'altro come è e come egli stesso si definisce e si presenta a noi, di non cessare di essere se stessi mentre ci si confronta con il diverso, di essere consapevoli che la nostra identità esce arricchita e non sminuita da chi di questa identità non accetta alcuni elementi, magari anche quelli che noi riteniamo fondamentali. La riconciliazione è possibile, tra i cristiani e nella compagnia degli uomini. (Enzo Bianchi, priore della Comunità di Bose)


Convegnoi: Cina e Occidente nel segno di Matteo Ricci

Il Presidente del Consiglio Leonardo aprirà i lavori del convegno che si svolgerà domani venerdì 4 giugno, alle ore 10.00 nella Sala Multimediale del Consiglio Comunale di Napoli, Via Verdi 35, dal titolo "Cina e Occidente nel segno di Matteo Ricci".

Il convegno è organizzato dal Centro Sino Italiano per lo Scambio Culturale (SICEC), il cui direttore italiano è il professor Francesco Maglioccola, e si svolge in occasione dei 400 anni dalla morte di Matteo Ricci (1552 -1610) missionario gesuita, matematico, cartografo ed esploratore italiano.

E' prevista la partecipazione di YU SanL, , direttore dell'Istituto Matteo Ricci per le Relazioni Occidentali di Pechino. Nel corso del convegno sarà proiettato il DVD "Matteo Ricci in Cina".