Dialogo è accettare l'altro come è e come egli stesso si definisce e si presenta a noi, di non cessare di essere se stessi mentre ci si confronta con il diverso, di essere consapevoli che la nostra identità esce arricchita e non sminuita da chi di questa identità non accetta alcuni elementi, magari anche quelli che noi riteniamo fondamentali. La riconciliazione è possibile, tra i cristiani e nella compagnia degli uomini. (Enzo Bianchi, priore della Comunità di Bose)


AGORÀ DEI GIOVANI DEL MEDITERRANEO - IX EDIZIONE

«Siete voi il sale della terra. Siete voi la luce del mondo»
Padre Matteo Ricci modello di evangelizzazione e di inculturazione.

8 - 12 settembre 2010
accoglienza in alcune diocesi italiane

12 - 19 settembre 2010
Loreto - Centro Giovanni Paolo II
Macerata - Domus San Giuliano

La IX Edizione dell’Agorà dei Giovani del Mediterraneo è legata alle celebrazioni del IV centenario della morte del grande missionario maceratese Padre Matteo Ricci s.j. (Macerata 1552 - Pechino 1610).
Il Mediterraneo con al Centro Gerusalemme, la Terra Santa dei Cristiani, è secondo una carta del XVI secolo, il centro del mondo. Spingersi e andare verso l’estremo oriente dunque non ci sembri per l’Agorà del Mediterraneo fuori luogo, ma non è altro che la realizzare dell’annuncio partito proprio da Gerusalemme “andate fino agli estremi confini della terra ”. Con il Salmo possiamo dire che “tutti là siamo nati”.
Con P. Matteo Ricci, il testimone dell’inculturazione della fede ed dell’evangelizzazione delle culture, desideriamo riprendere con coraggio e senza paura il dialogo tra la cultura e la fede.

Partecipanti sono 90 Giovani delle 26 nazioni che si affacciano sul Mediterraneo, 30 Giovani dei paesi Orientali e 10 Padri Gesuiti. Un numero così contenuto facilita le relazioni, punto di forza dell’esperienza.
A partire dal tema proposto la finalità è di far conoscere ai giovani la straordinaria figura di P. Matteo Ricci e, sul suo esempio, sviluppare un dialogo tra le nuove generazioni d’Occidente e d’Oriente che si incontrano sul Mar Mediterraneo (“Sul mare passerà la sua via), nella prospettiva della nuova evangelizzazione in un tempo di globalizzazione che impone un confronto culturale (inculturazione) e un nuovo slancio nell’azione missionaria nello stile dell’incarnazione.

Programma

MERCOLEDÌ 8 - DOMENICA 12 SETTEMBRE

- Gemellaggio con le diocesi italiane e accoglienza nelle diocesi (SNPG e MGM) , chi vuole ospitare i giovani può contattarci!

DOMENICA 12 SETTEMBRE (Loreto - Macerata)

- Ore 11.00 Basilica della Santa Casa di Loreto Celebrazione eucaristica trasmessa in diretta su Rai Uno
- Ore 13.00 Pranzo a Loreto presso il Centro Giovanni Paolo II
- Ore 16.00 Partenza per Macerata
- Ore 17.00 Arrivo dei delegati e dei giovani a Macerata. Sistemazione e accoglienza
- Ore 20.00 Cena

LUNEDÌ 13 settembre (Macerata)
- Ore 9.00 Cattedrale di Macerata - Preghiera e Intronizzazione della Parola a cura del Centro GPII
- Ore 10.30 Università giurisprudenza - Auditorium San Paolo,Saluto delle autorità e introduzione alla IX edizione dell’Agorà dei Giovani
- Ore 11.30 Proiezione del Film su Padre Matteo Ricci in due sale diverse e in due lingue, italiano e inglese
- Ore 13.00 Pranzo presso la Domus San Giuliano
- Ore 16.00 Università giurisprudenza - Auditorium San Paolo Relazione Teologica sul metodo missionario di Padre Matteo Ricci Relatori P. Antonio Sergianni ,Don Gianni Criveller PIME
- Ore 17.00 Coffee break - Confronto e approfondimento con il relatore
- Ore 18,30 Celebrazione dell’Eucaristia presso la chiesa di San Giovanni già chiesa dei Gesuiti. Presiede Mons. Claudio Giuliodori (Diocesi Macerata)
- Ore 20.00 Cena presso la Domus San Giuliano
- Ore 21.00 Aula sinodale: Serata di presentazione e festa a cura del Centro GPII

MARTEDÌ 14 SETTEMBRE (Macerata)
- Ore 8.30 Spostamento all’Abbazia Cistercense di Fiastra
- Ore 9.30 Preghiera guidata dai monaci
- Ore 10,30 Relazione sulle sfide dell’inculturazione della fede e sull’evangelizzazione delle culture. Relatore Padre Claudio Monge
- Ore 11.30 Coffee break - Lavori di gruppo
- Ore 13.00 Pranzo (Diocesi di Macerata) - Visita all’Abbazia in più lingue
- Ore 15.30 Lavori di gruppo
- Ore 17,30 Assemblea
- Ore 18,30 Celebrazione dell’Eucaristia presieduta da Don Giovanni Attilio Cesena, direttore dell’Ufficio Nazionale per la cooperazione missionaria tra le Chiese
- Ore 20,30 Cena presso la Domus San Giuliano - Visita libera alla città di Macerata (culturale e ricreativa)

MERCOLEDÌ 15 SETTEMBRE (Macerata)
- Ore 8.30 Aula sinodale - Preghiera a cura della Tunisia (Centro GPII)
- Ore 9.30 Università giurisprudenza - Auditorium San Paolo (Diocesi Macerata)
Sale della lettera e luce del mondo oggi in Oriente. Testimonianze di missionari che operano in Asia. Coordina le testimonianze Suor Maria Ko Ha Fong, delle “Figlie di Maria ausiliatrice”

Thailandia: Padre Lorenzo Piason - Fidei Donum Diocesi di Padova
Mongolia: Missionari della Consolata
Cina: Missionari del PIME
- Ore 13.00 Pranzo
- Ore 15.30 Serata dei giovani nelle cinque vicarie della diocesi Macerata - Santa Croce; Tolentino - San Catervo; Cingoli - Cattedrale; Treia - Santissimo Crocifisso; Recanati - Madonna delle Grazie
- Ore 23,00 Rientro a Macerata

GIOVEDÌ 16 SETTEMBRE (Macerata – Loreto)
- Ore 8.30 Preghiera guidata dall’Egitto
- Ore 9.30 Partenza per Loreto - Centro Giovanni Paolo II
- Ore 10.30 Accoglienza e sistemazione
- Ore 11.30 Incontro sulla Pastorale Giovanile nelle diverse nazioni: incontri per raggruppamenti di cinque nazioni.
- Ore 13.00 Pranzo
- Ore 16.00 Pomeriggio di spiritualità nella Basilica di Loreto, Casa dell’incarnazione. Pellegrinaggio - Celebrazione del Sacramento della Riconciliazione (diverse lingue) - Celebrazione dell’Eucaristia
Presiede la celebrazione Comunitaria del Sacramento della Riconciliazione e la celebrazione dell’Eucaristia mons. Giovanni Tonucci
- Ore 20.00 Cena e festa in piazza

VENERDÌ 17 SETTEMBRE (Loreto)
- Ore 8.30 Aula sinodale - Preghiera a cura della Turchia (Centro GPII)
- Ore 9.30 Laboratori guidati da esperti
1. Sale e luce nel mondo digitale - Coordina Mons. Dario Edoardo Viganò
2. Sale e luce nella vita affettiva - Coordinano Paolo ed Emanuela Marchionni
3. Sale e luce nella vita sociale - Coordina Edoardo Patriarca
4. Sale e luce nella migrazioni, fraternità universale, mondialità – Coordina Ettore Fusaro di Caritas Italiana 5. Sale e luce nel dialogo interreligioso e nell’ecumenismo
Coordina P. Claudio Monge
- Ore 13.00 Pranzo
- Ore 15.30 laboratori
- Ore 17,30 Assemblea guidata dagli esperti della mattina
- Ore 19,00 Celebrazione dell’Eucaristia presieduta don Nicolò Anselmi, direttore del Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile della CEI.
- Ore 20,00 Cena

SABATO 18 SETTEMBRE (Loreto)
- Ore 9.00 Preghiera a cura della Palestina (Centro GPII)
-Ore 10.00 Bilancio dell’esperienza e prospettive
- Ore12,00 Celebrazione dell’Eucaristia presieduta dal Card. Stanislaw Rylko, Presidente del Pontificio Consiglio dei Laici
- Ore 13.15 Pranzo
- Ore 16.00: Assemblea
- Ore 19,00 Preghiera della sera insieme ai giovani delle Marche (Centro GPII)
- Ore 20.00 Cena
- Ore 21.00 Festa con i giovani delle diocesi di Loreto, di Macerata e delle Marche

DOMENICA 19 SETTEMBRE (Loreto)
- Ore 8.30 Preghiera a cura del Centro GPII
Ore 10,00 Celebrazione dell’Eucaristia nelle cinque Parrocchie di Loreto
- Ore 13.00 Pranzo

Pomeriggio partenza per le rispettive nazioni di provenienza

Per ulteriori informazioni e se vuoi partecipare contattaci e visita il sito www.medagora.org