Dialogo è accettare l'altro come è e come egli stesso si definisce e si presenta a noi, di non cessare di essere se stessi mentre ci si confronta con il diverso, di essere consapevoli che la nostra identità esce arricchita e non sminuita da chi di questa identità non accetta alcuni elementi, magari anche quelli che noi riteniamo fondamentali. La riconciliazione è possibile, tra i cristiani e nella compagnia degli uomini. (Enzo Bianchi, priore della Comunità di Bose)


«Ricci, lezione valida ancora oggi»

di Valerio Bressan (videointervista)

Padre Criveller presenta «Vita di Matteo Ricci», traduzione dal cinese della biografia scritta nel 1630 da Giulio Aleni sul grande confratello gesuita

Il testo biografico scritto in cinese da Giulio Aleni nel 1630, che racconta la vita del gesuita fondatore della Chiesa Cattolica in Cina, ritorna oggi alla luce in lingua italiana.

Il merito è di padre Gianni Criveller, missionario del PIME, di stanza a Pechino dopo anni di lavoro in Hong Kong, curatore e autore della sezione critica del volume. In questo video, girato da Valerio Bressan, racconta perché «Vita di Matteo Ricci» sia un documento in grado di veicolare valori importanti anche quattrocento anni dopo la sua prima pubblicazione.

il video


Fonte:

MissiOnLine

25 ottobre 2010